News

Facebook Ads Settore Travel.

Facebook Ads settore travel.

Abbiamo tutti molto chiaro che Facebook è il social numero 1 al mondo, questo grazie ai suoi 2 miliardi di iscritti che quotidianamente accedono da ogni tipo di dispositivo.

Risulta molto chiaro anche che se qualche commerciante di qualsiasi natura vuole raggiungere i suoi potenziali clienti può farlo con una naturalezza disarmante, bastano pochi semplici click sfruttando la potentissima piattaforma pubblicitaria che il social di Zuckerberg mette a disposizione per tutti i suoi iscritti.

Nonostante questo non tutte le categorie commerciali sono adatte a pubblicizzarsi su questo social network, una di queste è sicuramente il settore travel e ospitality.

Infatti i social, a differenza di altre piattaforme, sono famosi per intercettare la domanda latente delle persone, rivolgendosi a persone che non cercano attivamente qualcosa ma vanno portate con una serie di strategie (chiamato in gergo funnel di vendita) ad avvicinarsi sempre più al prodotto fino ad arrivare alla vendita che rappresenta la punta dell’icerberg.

Almeno cosi era fino a poco tempo fa per il settore turistico.

Infatti una notizia molto recente ha annunciato che Facebook si è mosso in modo importante verso questa direzione, implementando una funzione che farà sobbalzare dalla sedia ogni stakeholder del settore travel.

Da non molto tempo (negli Usa e presto anche in Italia) la famosa piattaforma pubblicitaria di Fb consente di intercettare le persone che hanno mostrato interesse a intraprendere un viaggio ma ancora non hanno deciso la propria destinazione finale.

In altre parole, Facebook permetterà di arrivare con offerte, voli, destinazioni e hotel alle persone che hanno mostrato “un intento di viaggio”.

Una vera bomba pronta ad esplodere!

Per farvi capire meglio la portata di questa rivoluzione, snoccioliamo alcuni numeri:

Ad oggi circa il 68% dei millenials ha trovato le proprie idee di viaggio proprio su Facebook, mentre circa il 60% lo ha fatto su Instagram (piattaforma in forte ascesa sempre di proprietà di Mark Zuckerberg).

Fra non molto grazie alla “Considerazione di Viaggio” (nome tecnico di questa nuova funzionalità) sarà possibile mostrare annunci altamente mirati alle persone che manifestano un desiderio di viaggio per incoraggiarli a prenotare la prossima vacanza in una destinazione specifica.

Come accennato questa funzione non è ancora attiva in Italia, ma stando alle indiscrezioni molto presto arriverà e sarà nell’interesse di ogni imprenditore lungimirante cavalcare l’opportunità di quella che si preannuncia una vera e propria rivoluzione.

Di seguito il link alla risorsa ufficiale:

https://www.facebook.com/business/news/reach-travelers-when-theyre-deciding-where-to-go-with-trip-consideration?hc_location=ufi

Articolo a cura del Dott. Virgilio Varone – IT Manager

Visualizza il profilo completo di Virgilio >>

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *